Guaine Bituminose Bitume Polimero , posa a freddo o posa a caldo con fiamma

685Guaine Bituminose Bitume Polimero , posa a freddo o posa a caldo con fiamma


E’ un mercato in netto calo , che sente la crisi ancora di più rispetto ad altri settori , ma ciò nonostante rimane un prodotto di riferimento per la rivendita e l’impresa ;
Visto che il mondo edile viaggia alla velocità della luce anche i sistemi di applicazione si adeguano velocemente ,la posa della guaina bituminosa ha subito delle sostanziali mutazioni. Il vecchio cannello e la bombola da maneggiare in cantiere sono quasi un ricordo , ma andiamo per gradi ;

La posa delle guaine bituminose si divide in due applicazioni “A FREDDO” (con adesivi liquidi in soluzione acquosa o base solvente e guaina adesive ) ed  “A CALDO” ( classica saldatura col cannello alimentato da una bombola a gas)  si può posare sia in orizzontale (coperture e tetti piani ) , solai in pendenza  ( non ci sono problemi di pendenza minima o massima da rispettare ) , ed in verticale ( solitamente muri in cemento armato di cantine o seminterrati , anche se in questo caso meglio prodotti alternativi come lo SCUDO SYSTEM ).

  • SALDATURA A CALDO con cannello è il sistema classico , si prepara il fondo con un primer bituminoso (le tecnologie attuali ci propongono prodotti a base acqua con prestazioni nettamente superiori e costi inferiori rispetti ai concorrenti a base solvente) , ricordando sempre che il suo unico scopo e funzionalità è di “antipolvere” .Per la posa è sufficiente riscaldare il bitume con la fiamma di un bruciatore a gas propano per renderlo adesivo. Man mano che procede il riscaldamento si ritira il film protettivo e si annerisce la faccia talcata fino ad assumere un aspetto lucido , si appiattisce l’eventuale goffratura, la superficie diventa lucida e la membrana è pronta per l’adesione al supporto e sui sormonti che devono essere di minimo 10 cm(si calcola che con questo sistema ci sia un adesione non superiore al 50/60%  di bitume sul fondo). Scarica la guida completa.

La posa a freddo delle guaine bituminose si divide in due soluzioni

  • MEMBRANE AUTOADESIVE BITUMINOSE: una soluzione di ultima generazione che si è presa immediatamente una fetta di mercato importantissima ma con un successivo vistoso calo per via dell’assenza di miscele bituminose  adatte a tutte le stagioni  per la scarsa lavorabilità durante la posa ed i  costi molto elevati per metro quadrato della stessa guaina. Scarica la guida completa

 

  • ADESIVO PER GUAINE BITUMINOSE :  posare la guaina bituminosa con un  adesivo liquido è una soluzione pratica veloce e garantisce un’adesione quasi totale della membrana sul supporto che sia esso legno cemento o lamiera .Il mercato offre varie soluzione sia a base solvente che in soluzione acquosa come l’articolo che Vi presento ora ,ideato e prodotto dalla WINKLER SRL  il WINGLUE FAST“. Adatto per la posa in orizzontale e risvolti verticali, escluse facciate esterne, di membrane bituminose e pannelli isolanti, quando non si possa o voglia utilizzare la fiamma , può essere applicato con rullo, pennello, spazzolone, operando in modo da garantire l’applicazione di uno strato adeguato e costante il tutto per semplificare la manodopera e garantire . Scarica la guida completa

 

Chiedimi informazioni sul prodotto o dove poterlo acquistare



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *