Overgrip® Kartagrip® 3M srl Gomma Spugna

imagesOvergrip®  Kartagrip®  3M srl Gomma Spugna

Costruito  grazie ad un idea di una delle aziende più importanti del settore edile la 3M-srl , azienda leader nel settore della gomma spugna ed ferramenta , inizia la produzione di uno di quei prodotti diventati oramai insostituibili nei cantieri edili .

Overgrip® è Frattazzo per carta abrasiva con base in alluminio speciale, alta resistenza meccanica e complanarità permanente.Spugna in neoprene per la migliore lavorazione di superfici irregolari, accoppiata a velcro professionale che permette di attaccare più volte la carta abrasiva.

La sua robustezza e facilità di utilizzo ha reso questo articolo indispensabile nel  cantiere e nel fai da te.

Nasce principalmente come raschiatore per il eliminare le onde dell’intonaco rasatosull’isolante durante la posa del cappotto termico (  la fase di affogamento e copertura delle rete in fibra vetro con la malta , rimangono in risalto delle creste che risultano antiestetiche nella fase di finitura della stessa );

Ma via via ha trovato altri innumerevoli utilizzi grazie anche alla vasta gamma di grana del Kartagrip® (carta abrasiva felcrata ) che va dal K16 K24 K40  (la grana più grossa composta da resina e scaglie di silicio ad alto potere abrasivo  ) utilissimo per eliminare la vecchia pittura dai muri , scrostare ed eliminare le parti friabili dell’intonaco , eliminare la carta da parati vecchia ed usurata :

le varie K60 K80 K120  utilizzabili per la raschiatura dell’intonaco  durante la posa del cappotto termico , eliminare pittura obsoleta dai muri , fino ad arrivare alle grane piu fini K120 , K220 , K 320 , K 1500 utilissime per lavori col cartongesso , stucco veneziano , levigatura legno e tantissimi altri utilizzi …

 

 

Chiedimi informazioni sul prodotto o dove poterlo acquistare


 

3M-Srl Lavorazione Gomma Spugna

Via Tesino z.a. – 26010 Capergnanica (CR)
Tel : 0373 – 23.80.23    Fax : 0373 – 23.80.81

 


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *